SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / Dizionario enologico / Termometro del vino: misurare la temperatura del vino
Termometro del vino: misurare la temperatura del vino
Dizionario

Termometro del vino: misurare la temperatura del vino

ROSADIVINI
ROSADIVINI
Redazione

Il termometro del vino è un importante strumento per verificare la temperatura di un bianco, un rosso o un rosato. Ecco come utilizzarlo.

Il termometro del vino è uno strumento molto utilizzato dai sommelier per verificare la temperatura di un bianco, un rosso o un rosato. Ma questo dispositivo può essere molto utile anche a te che magari non sei un esperto del settore vinicolo ma vuoi comunque servire un vino alla temperatura più corretta per poter godere a pieno dei sapori e dei profumi che quello stesso vino è in grado di emanare. Dove acquistare un termometro del vino e quali sono le tipologie esistenti? E ancora, come si usa? Continua a leggere per scoprirlo!

Termometro del vino: a cosa serve

Partiamo allora dalla funzione di un qualsiasi termometro che, come già in parte detto, è quella di verificare la temperatura del vino. Non tutti i vini, infatti, vanno serviti alla stessa temperatura e, quando non rispettata, questa variabile è in grado di condizionare negativamente la degustazione. Bere un vino alla corretta temperatura di servizio, infatti, consente a quello stesso vino di poter sprigionare nel migliore dei modi i suoi profumi e il suo sapore. Una temperatura eccessivamente calda o eccessivamente fredda può invece, in alcuni casi, snaturare le caratteristiche di un bianco o di un rosso e questo sarebbe davvero un gran peccato. 

Termometro del vino: tipologie in vendita

A oggi sono tanti i tipi di termometro da vino tra cui scegliere. Un tempo c’era solo lo strumento tradizionale in vetro ad alcool, poi con gli anni il mondo del vino si è evoluto e anche i dispositivi sono ovviamente migliorati sotto il profilo della qualità, diventando quindi sempre più precisi e sempre più semplici da utilizzare. Se sei alla ricerca di un termometro del vino, ti elenchiamo allora di seguito alcuni dei migliori modelli da valutare:

  • termometro a fascia o ad anello. È generalmente in acciaio ed è anche piuttosto semplice da utilizzare. Si applica direttamente sulla bottiglia attraverso una sottile fascia in dotazione e consente di misurare la temperatura esterna in modo rapido e puntuale facendola visualizzare su un display digitale. Uno strumento tecnologico ma anche molto semplice da usare;
  • termometro con sonda. Con questo strumento si misura la temperatura del vino dall’interno della bottiglia. È un dispositivo molto professionale, non a caso viene scelto da gran parte dei sommelier. Questo tipo di termometro utilizza una sonda per rilevare in tempo reale su un quadrante la temperatura di un qualsiasi tipo di vino;
  • termometro a cristalli liquidi. È in assoluto uno dei termometri da considerare di ultima generazione, che utilizza uno sofisticata tecnologia per rilevare la temperatura di un vino. Questo strumento garantisce massima attendibilità e allo stesso tempo è molto intuitivo e semplice da usare, quindi ideale non solo per quelli del mestiere ma anche per chi non ha particolare dimestichezza con il vino ma vuole comunque verificarne la sua temperatura prima di servirlo in tavola. Per individuare la corretta temperatura di servizio è possibile adattare il diametro del termometro alla bottiglia e visualizzarne quindi i gradi. Semplicità e efficienza in un unico strumento.

Come si usa il termometro per il vino

Qualsiasi sia la tipologia di termometro per la quale opterai, sappi che misurare la temperatura di un vino è un’azione piuttosto semplice. Basterà seguire qualche facile e pratico consiglio per riuscire nell’impresa senza incappare in brutte sorprese.

Due sono sostanzialmente le cose da poter fare per verificare la temperatura di un vino. La prima consiste nel collocare il dispositivo nella bottiglia quando questa è piena; la seconda è quella di inserire il termometro direttamente nel calice. Nel primo caso il termometro per il vino si inserirà direttamente nel collo della bottiglia: questo metodo è  considerato il migliore rispetto al misurare la temperatura direttamente quando il vino è stato versato nel calice. È infatti decisamente più igienico e anche più professionale. C’è poi da tenere conto di un aspetto, ovvero che all’interno del bicchiere da degustazione, la temperatura del vino tende ad aumentare di circa 2 gradi.

Conclusioni e indicazioni finali

Dopo aver letto questa breve guida, saprai certamente qualcosa di più su cosa sia il termometro del vino e sui modi utili per utilizzare questo indispensabile strumento. Come già sottolineato, infatti, la temperatura di servizio è davvero una variabile di estrema importanza per poter degustare un vino in tutte le sue meravigliose sfumature. È necessario quindi, prima di degustare un vino di qualsiasi genere, sapere quale sia la migliore temperatura da prendere come riferimento. Ti forniamo di seguito qualche indicazione generale, fermo restando che possono poi esistere delle eccezioni. Ecco allora le temperature consigliate per il servizio di differenti vini:

  • spumanti secchi e dolci, vini aromatizzati: 6 gradi
  • vini bianchi secchi e giovani, fruttati: 8 gradi
  • vini bianchi secchi e aromatici, vini abboccati: 10 gradi
  • vini rosati, vini giovani rossi (esempio vini novelli): 12 gradi
  • vini rossi leggeri (poco tannici): 14 gradi
  • vini rossi di media struttura, con discreta tannicità: 16 gradi
  • vini rossi invecchiati, vini rossi di grande personalità, di elevata struttura e molto tannici: 18 gradi
  • vini passiti e vini liquorosi: dagli 8 ai 18 gradi

Sei pronto allora per acquistare il tuo primo termometro da vino e utilizzarlo per la tua prossima degustazione? Rivolgiti ai  migliori negozi specializzati e siamo certo che resterai soddisfatto della tua scelta!

Creato il 20/04/2023, aggiornato il 14/09/2023. © Riproduzione riservata.
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro martedì 18 Giugno
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?