SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / Guide enogastronomiche / Glacette e secchiello: differenze e perché si usano a tavola
Glacette e secchiello: differenze e perché si usano a tavola
Guide

Glacette e secchiello: differenze e perché si usano a tavola

Veronica Nava
Veronica Nava
Wine Specialist

Certe tipologie di vino vanno degustate “fresche”, alla loro giusta temperatura e per questo vengono messe in glacette o secchiello durante un pranzo o una cena. Ecco le differenze.

Indice

La glacette è un contenitore termico dentro il quale mettere la bottiglia di vino già fredda. Sì, alla giusta temperatura perché la funzione della glacette è quella di isolare la bottiglia in modo da mantenerla a temperatura costante durante il pasto. 

Due sono le cose fondamentali, la prima è che la durata nel mantenere a temperatura una buona bottiglia di vino, non è illimitata (durata fino a quattro ore circa). La seconda, è che la glacette non funziona se poniamo al suo interno una bottiglia “calda”.

Il secchiello, invece, è un contenitore dove viene messa dell’acqua con del ghiaccio e dove si immerge la bottiglia del vino per raggiungere o mantenere la giusta temperatura.

Tipi di glacette vino

Esistono sul mercato glacette di diverse forme e materiali, dall’acrilico alla plastica rigida, all’acciaio inossidabile. Occupa poco spazio e soprattutto non bagna l’etichetta e nemmeno la bottiglia:

  • Glacette refrigerante: oltre a mantenere il vino ad una temperatura costante, ha la capacità di raffreddare la bottiglia di pochi gradi. La capienza è quella di una bottiglia da 750 ml. Non può contenere ad esempio una bottiglia di spumante dal fondo particolarmente largo. La parte rigida esterna funziona da isolante, mentre la sacca interna la si può congelare tra un utilizzo e l’altro. È pratica e leggera.
  • Glacette in acciaio inox: mantiene il vino fresco ed evita il formarsi della condensa sul vetro (esterno) grazie al suo interno in acciaio inox. È adatta per tutte le bottiglie di vino e di spumante, è resistente agli urti e ai graffi. Oltre alla sua funzione è anche un carinissimo elemento d’arredo. Non solo in tavola ma anche in cucina o in sala da pranzo.
  • Glacette in plastica: la trasparenza permette di vedere sia il livello del vino che l’etichetta. A doppia parete mantiene la temperatura per un’ora e mezza circa, senza ghiaccio. È adatta per tutte le bottiglie e non solo per una. Esiste anche la versione doppia. Oltre ad arredare la vostra tavola in quanto vero e proprio oggetto di design, la glacette vi consente di bere il vino sempre alla giusta temperatura.

Secchiello del ghiaccio per il vino

Chiamato anche seau a glace in francese, ha la funzione principale di raffreddare vini bianchi, rosati e spumanti per portarli alla temperatura ottimale di servizio.

Quindi non solo per mantenere fresche le bottiglie ma, qualora non fossero state poste in anticipo in cantinetta o frigorifero, serve a raffreddare rapidamente. Il secchiello può essere in cristallo, metallo, argento e acrilico. 

Come utilizzare un secchiello

Per prima cosa bisogna riempirlo di ghiaccio e di acqua per tre quarti del suo volume e poi immergervi la bottiglia. Verificare dopo circa venti minuti (tempo necessario al raffreddamento della bottiglia) il giusto raffreddamento alla temperatura corretta con l’apposito termometro a lettura rapida.

Posizionare, se possibile, il secchiello su di una colonna o stand, accanto al tavolo. Faciliterà la presa della bottiglia ogni volta che si vorrà servire il vino nei calici. 

Tenere a portata di mano un frangino (tovagliolo) per asciugare la bottiglia ed evitare di bagnare il tavolo da gocce d’acqua e riporlo sopra al secchiello.

Curiosità: oltre al ghiaccio e all’acqua, si può aggiungere anche del sale (grosso), creando una sorta di base per la bottiglia. Quindi ghiaccio, sale e acqua. È vero che il sale scioglie il ghiaccio ma è anche vero che raffredda più velocemente.

Lettura consigliata: La giusta temperatura del vino

Esplorazione consigliata: InCantina sezione Spumanti

Creato il 23/12/2021, aggiornato il 10/09/2023. © Riproduzione riservata.
Veronica Nava
Sull'autore:
Wine Specialist
La mia vita... "cogliere l' essenza di ogni viaggio", quello di tutti i giorni! Dal liceo artistico l'amore per le forme, le linee, i tratti. Cogliere gli stimoli esterni per renderli esperienze... di crescita, di scelte, passate e presenti. E […]
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro giovedì 13 Giugno
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?