SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / Dizionario enologico / Vinificatore: nei vigneti e non solo
Vinificatore: nei vigneti e non solo
Dizionario

Vinificatore: nei vigneti e non solo

ROSADIVINI
ROSADIVINI
Redazione

Il vinificatore segue le diverse fasi della filiera produttiva del vino: dalla produzione e all’imbottigliamento.

Indice

Diverse sono le professioni legate al mondo del vino, tra le tante spicca quella del vinificatore.

Si occupa di seguire alcune fasi del processo produttivo come, ad esempio, quella della pigiatura del mosto con il torchio, della manutenzione degli impianti di stoccaggio, della fermentazione e della conservazione, della gestione della pastorizzazione del vino.

La professione del vinificatore

Il vinificatore è la persona che si occupa della produzione e dell’imbottigliamento del vino. Può essere proprietario o dipendente di un’azienda vitivinicola.

Essere proprietari o dipendenti implica diverse responsabilità e mansioni:

  • vinificatore proprietario deve occuparsi non solo degli aspetti tecnici legati alla qualità del processo produttivo ma anche del controllo e coordinamento di tutta la filiera produttiva, mostrando doti manageriali e di marketing.
  • vinificatore dipendente si occupa di seguire alcune fasi del processo produttivo come quella della pigiatura del mosto con il torchio, della manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione del vino in silos o botti, della gestione della pastorizzazione del vino.

Il vinificatore proprietario è un dirigente che si occupa di tutta la filiera produttiva del vino; il vinificatore dipendente è operaio agricolo che si occupa del processo di produzione del vino in base alle competenze e specializzazioni richieste dall’azienda vitivinicola.

Il lavoro degli operai agricoli nel settore della vinificazione è spesso stagionale, considerando che la vinificazione è correlata ai tempi di maturazione dell’uva.

Il vinificatore si può avvalere dell’aiuto di altre figure professionali addette all’analisi e al controllo delle qualità delle uve come il cantiniere e l’enologo.

Questo supporto serve a valutare correttamente il grado di maturazione del frutto e quindi a condurre le specifiche analisi chimiche che consentano una maggiore conoscenza del prodotto.

Mansioni specifiche che costituiscono il lavoro dei vinificatori:

  • pigiatura del mosto con il torchio o con altri macchinari;
  • conduzione delle macchine operatrici da vinificazione: tramogge, macchine per l’ossigenazione; solfodosatori
  • manutenzione degli impianti di stoccaggio, fermentazione e conservazione in botti e silos;
  • gestione della pastorizzazione del vino;
  • controllo, conduzione e supervisione delle fasi di imbottigliamento e invecchiamento;

In considerazione della dimensione agricola in cui nella maggior parte dei casi avviene il lavoro di produzione del vino, è bene che il vinificatore abbia una buona predisposizione al lavoro all’aperto.

Quali corsi seguire

Esistono dei corsi di formazione per Vinificatore che hanno lo scopo di formare una figura professionale preparata su:

  • lavorazione
  • affinamento
  • filtraggio di uve e vino.

Il Vinificatore deve conoscere tecniche di coltivazione, deve saper utilizzare macchine e attrezzature specifiche del settore.

Questa formazione professionale serve per trovare impiego sia come dipendente all’interno delle aziende vitivinicole e agricole, sia come libero professionista.

Argomenti del corso vinificatore:

  • fermentazione, vinificazione e proprietà organolettiche di diverse tipologie di vino
  • caratteristiche e funzionamento di impianti e macchinari per la vinificazione
  • norme per confezionamento ed etichettatura di prodotti alimentari liquidi, semi liquidi e pastosi
  • affinamento e filtraggio del vino
  • aicurezza sul luogo di lavoro: valutazione dei rischi, metodi di sorveglianza e misure generali di tutela
  • pigiatura delle uve e pressatura delle uve bianche
  • caratteristiche di principali enzimi e additivi
  • pulizia dell’area di lavoro e dei macchinari
  • ricevimento e spedizione della materia prima/materiali/merci

Il corso viene diviso in moduli e in ciascuno di questi viene trattata una specifica area tematica dal funzionamento degli impianti per la vinificazione alle norme di legge per garantire luoghi di lavoro salubri e privi di pericoli.

La redazione consiglia: guida alla spumantizzazione

Scopri i vini selezionati d ROSADIVINI!

Creato il 17/11/2021, aggiornato il 11/09/2022. © Riproduzione riservata.
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro giovedì 13 Giugno
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?