SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / Dizionario enologico / Fragrante: il profumo del vino
Fragrante: il profumo del vino
Dizionario

Fragrante: il profumo del vino

Veronica Nava
Veronica Nava
Wine Specialist

Fragrante è un termine insolito per descrivere un vino. Se pensiamo alle mille occasioni che abbiamo per utilizzare questo termine, di sicuro non pensiamo al vino.

Indice

Fragrante come il pane che, appena cotto, sprigiona tutti i suoi profumi. Infatti il termine fragrante significa proprio “odore”. Dire di un vino fragrante, si intende la descrizione dei profumi del vino.

I profumi fragranti infatti sono i profumi fermentativi, dovuti dai lieviti e in particolare presenti negli spumanti, soprattutto quelli prodotti con il metodo classico, rifermentati in bottiglia.

Profumi con note di pane fresco, di crosta di pane o di croissant, sono tipici dei così chiamati profumi fragranti. Il profumo di lieviti nel vino è una nota di origine fermentativa, la riconosciamo in tutti i vini rifermentati in bottiglia come i vini spumanti metodo classico e negli spumanti ottenuti con il metodo ancestrale o detto anche metodo tradizionale.

Il metodo

Il metodo ancestrale parte con una leggera pressatura delle uve per l’estrazione dei lieviti indigeni presenti nella buccia (pruina). Questa segue una fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata, raggiunto un ben preciso tenore di zuccheri, la fermentazione viene bloccata.

Questo per garantire la ripresa della fermentazione dopo l’imbottigliamento, senza aggiungere altri zuccheri e lieviti. Questo metodo ha origini antichissime, utilizzato nella zona dello Blanquette de Limoux e nello Champagne, questi vini che non subivano la sboccatura, si presentavano torbidi e con il classico odore di crosta di pane dovuto dall’azione dei lieviti oltre ad una complessità organolettica unica.

Il termine fragrante può essere utilizzato anche per identificare un profumo fresco e vivace dei vini giovani, vini fermi bianchi, anche aromatici e imbottigliati con i propri lieviti quindi non solo riferito agli spumanti ottenuti con la rifermentazione in bottiglia.

Vino fragrante: il profumo

Il profumo del vino libera sentori fruttati, floreali e fragranti con profumi di acacia, fiori di campo, pera, mela. La descrizione del profumo di un vino non deve essere casuale ma deve prima di tutto mettere in risalto i sentori più importanti, quelli più intensi e riconoscibili.

L’olfatto è un senso molto fine e sensibile, percepisce anche le sfumature più nascoste. La serie di termini che si utilizzano per la descrizione dei profumi nei vini è una sorta di guida che permette di descrivere il complesso mondo dei profumi del vino.

Tra i vini bianchi che hanno mantenuto fragranza, acidità e sapidità ad alti livelli troviamo: Il Riesling, è un vino unico per ampiezza di profumi, una bella acidità con un giusto equilibrio, versatile e divertente negli abbinamenti.

Il Vermentino

Il Vermentino, non esprime molti profumi al naso ma soddisfa il palato per la grande freschezze e la tipica chiusura amaricante.

ROSADIVINI propone Vermentino Colli di Luni DOC 2020 – Sarticola di Cantine Federici. Vino tipicamente mediterraneo, che esprime perfettamente il carattere solare di questo luogo, incastonato al confine tra Liguria e Toscana, dal gusto armonico, appagante, equilibrato e ricco, con piacevole freschezza marina.

Il Verdicchio

Il Verdicchio, il vitigno più interessante e nobile del nostro paese. È un vitigno tenace ed un vino vincente. Glera, base del Prosecco. Al naso presenta sentori fragranti di frutti freschi, al palato bollicine croccanti e fini. Tra i vini rossi, senz’altro i più difficili da considerare come vini fragranti, uno su tutti può vantare la sua unicità in merito.

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC 2019 – il Priore della Cantina Sparapani è un vino elegante, caratterizzato da profumi avvolgenti dalla frutta a polpa gialla e sentori floreali di acacia e mandorlati.

Il Novello

Il novello come prezioso test della vendemmia, dice molto sulla qualità dell’annata e non perdona i difetti della frutta d’origine. Piacevolezza, leggerezza e freschezza sono le sue carte vincenti. Fra-gràn-te: dall’odore intenso e gradevole. Questa è una di quelle parole che ci piace, il cui potere è evidente ma spesso trascurato. Piacevolmente odoroso, il Fragrante è vibrante!

Creato il 30/09/2022, aggiornato il 14/09/2023. © Riproduzione riservata.
Veronica Nava
Sull'autore:
Wine Specialist
La mia vita... "cogliere l' essenza di ogni viaggio", quello di tutti i giorni! Dal liceo artistico l'amore per le forme, le linee, i tratti. Cogliere gli stimoli esterni per renderli esperienze... di crescita, di scelte, passate e presenti. E […]
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro mercoledì 19 Giugno
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?