Home / Magazine / Stile e cultura del vino / Vino italiano di qualità: il regalo perfetto per Natale
Vino italiano di qualità: il regalo perfetto per Natale
Stile e cultura del vino

Vino italiano di qualità: il regalo perfetto per Natale

ROSADIVINI
ROSADIVINI
Redazione

Si avvicina il Natale e con esso la ricerca del regalo perfetto per amici e parenti. E se invece di optare per l’ennesima sciarpa o pantofole, scegliessimo un regalo più sofisticato e raffinato? Il vino è sempre una scelta vincente: classico, elegante e apprezzato da tutti.

Regalare vino a Natale è certamente un pensiero originale e raffinato. Una buona bottiglia rappresenta sempre un dono bene accetto, specialmente durante le festività in cui si tende a stare di più a tavola, in compagnia.

Ma quale vino scegliere per fare un figurone sotto l’albero? In questo articolo vi guideremo alla scoperta dei migliori vini italiani da regalare a Natale. Quindi, alzate il bicchiere e brindiamo alla buona lettura!

Indice

Il Natale si avvicina e tra poco comincerà la corsa ai regali. Cosa comprare per amici e parenti? C’è chi ha già le idee chiare e chi invece, ogni anno brancola puntualmente nel buio alla ricerca di spunti e idee da mettere in pratica.

Se appartieni alla seconda categoria di persone, ecco che allora ti potremmo venire in soccorso proponendoti di regalare una buona bottiglia di vino. Ci sono tantissimi motivi che rendono questo un vero regalo speciale! In questo articolo ti illustreremo alcuni dei motivi per cui dovresti regalare del vino in occasione delle festività natalizie.

Motivi per regalare vino a Natale

Intanto, scegliere di acquistare una buona bottiglia di vino da donare per le festività è una scelta decisamente originale. Il vino è sempre bene accetto, ovviamente da tutti coloro che sanno apprezzarlo, e si rivela dunque un regalo assolutamente adatto in ogni occasione e soprattutto durante le festività quando le persone tendono a trascorrere più tempo radunate a tavola, magari in compagnia.

La scelta di regalare prodotti da bere e da mangiare è tornata molto in voga negli ultimi anni, in cui sempre più persone hanno fatto un passo indietro rispetto all’acquisto di oggetti inutili che spesso finiscono da una parte della casa e non vengono mai utilizzati da chi li riceve. Una bottiglia di vino invece sarà un regalo utile, magari da usare proprio nelle festività visto che le famiglie italiane sono solite abbondare con cibo e bevande specialmente nei giorni tra la vigilia e San Silvestro.

Il vino, un regalo classico e sempre apprezzato

Nel mare magnum dei regali di Natale, il vino è un classico che non tramonta mai. Si può regalare una bottiglia di vino per festeggiare un traguardo, per augurare buon compleanno o semplicemente per dire “ti voglio bene”.

Ma quali sono i migliori vini italiani da regalare? Ci sono molte cantine che producono etichette di alta qualità, ma se si vuole stupire davvero bisogna optare per le bottiglie più rare e ricercate. Vini rossi, bianchi o bollicine? Dipende dai gusti della persona a cui si vuole fare il regalo. Ma attenzione, non basta scegliere il vino giusto: bisogna anche abbinarlo al cibo in modo perfetto. E se si vuole presentare il tutto in modo elegante, ci sono confezioni regalo e accessori che possono fare la differenza. Insomma, il vino è un dono sempre apprezzato, purché sia fatto con gusto e criterio.

Qual è il migliore vino da regalare a Natale?

Ed eccoci arrivati alla fatidica domanda che probabilmente ti sarai già posto: va bene regalare vino a Natale, ma quale si rivela il migliore per essere impacchettato e messo sotto l’albero? Scegliere il vino giusto come regalo non è mai stato facile.

In questo caso non esiste una sola risposta perché molto dipende dai gusti di colui che riceverà la bottiglia. Ecco, questo è un aspetto che vale la pena sottolineare: ricordati sempre che in questo caso – ma il discorso vale sempre quando si fanno dei regali – è importante tenere bene a mente i gusti del destinatario e non i tuoi.

La persona a cui dovrai fare il regalo preferisce il rosso? Bene, allora potrai optare per quello. Sai che invece è una patita del Prosecco? Allora in questo caso ecco che andrai sul sicuro con una buona bollicina. Insomma non ci sarà altro che l’imbarazzo della scelta per mettere a fuoco l’opzione migliore e soddisfare quindi i gusti di colui che riceverà in dono una buona bottiglia di vino. Di seguito ecco alcuni esempi di vini che potrai regalare per queste imminenti festività.

Ricorda che il vino deve essere scelto in base ai gusti della persona a cui lo regali, ma se segui queste semplici linee guida, non potrai sbagliare! Se vuoi fare un regalo sicuro, opta per un rosso intenso come un Chianti Classico o un Barolo, perfetto per accompagnare una cena speciale. Se invece vuoi sorprendere con un bianco, scegli un Greco di Tufo o un Vermentino, vini freschi e profumati che si abbinano perfettamente a pesce e frutti di mare. Infine, se vuoi qualcosa di festoso e divertente, non c’è niente di meglio di una bottiglia di bollicine come il Prosecco.

Bollicine da regalare a Natale

Se sai che la persona a cui vuoi fare il regalo è un amante delle bollicine, ecco che la scelta è quasi obbligata: Prosecco, magari da usare per l’aperitivo, oppure Spumante. Ci sono tanti tipi di spumante, potrai scegliere tra un Brut o Extra Brut, un Dry o extra Dry, oppure un Pas Dosé. Tutti diversi per caratteristiche ma ugualmente validi per affermarsi come ottimo regalo natalizio.

Rossi da regalare a Natale

Regalare vini rossi è sempre buona cosa, specialmente per chi predilige un certo tipo di alimentazione che magari prevede carne rossa, ma anche formaggi e affettati. Di buoni vini rossi in commercio ce ne sono molti e di svariati prezzi quindi non dovrai fare altro che mettere a fuoco il tuo budget e procedere!

Vini toscani come Chianti o Bolgheri, vini piemontesi come Barolo e Barbaresco (più costosi ma anche molto prestigiosi), vini dell’alta Italia come Lagrein, Schioppettino e Marzemino, eccellenze di Trentino e Friuli Venezia Giulia. Oppure i rossi del Sud, di grande personalità: Negroamaro, Primitivo, Salice Salentino, Syrah, Nero d’Avola. E l’elenco potrebbe essere molto più lungo ma ci fermiamo qui.

Bianchi da regalare a Natale

Se invece la persona che dovrà ricevere il vino è una patita dei bianchi ecco che la scelta dovrà andare in questa direzione. Potrebbe essere utile, in questo caso, fare attenzione ad alcuni aspetti: il destinatario del regalo preferisce i vini fermi o frizzanti? Secchi o più dolci?

E ancora, è un amante dei vini parecchio profumati? Rispondendo a queste domande potrai restringere il campo e individuare il tipo di vino ideale. Anche in questo caso la lista di bianchi da tenere in considerazione è lunghissima! Dallo Chardonnay al Sauvignon, dal Pinot Bianco al Gewürztraminer passando per Friulano e Gavi. Tutti ottimi vini che garantiscono elevata qualità.

Rosati da regalare a Natale

Negli ultimi anni i rosati si stanno facendo largo nel variegato mondo del vino che per lungo tempo ha tenuto maggiormente in considerazione i bianchi e i rossi. E invece sono in aumento coloro che gradiscono bere un buon calice di vino rosato.

Se il destinatario del tuo regalo appartiene a questa categoria sappi che le alternative da valutare saranno anche in questo caso decisamente numerose. Cerasuolo d’Abruzzo e Syrah Rosa ad esempio, oppure un Cirò Rosato. Per gli amanti delle bollicine ci sono anche alcune versioni di Franciacorta Rosé decisamente brillanti e meritevoli di essere tenute in considerazione per i tuoi regali delle festività.

Come abbinare il vino al cibo per una degustazione perfetta

Il vino è una bevanda versatile che può essere abbinata a molti piatti diversi, ma come scegliere il giusto abbinamento per una degustazione perfetta?

In primo luogo, bisogna considerare il colore del vino: i vini bianchi si abbinano bene con piatti a base di pesce o verdure, mentre i vini rossi sono ideali per carni rosse e formaggi stagionati. Le bollicine, invece, sono perfette per accompagnare antipasti e dessert.

Ma non è solo una questione di colore: anche la regione di produzione del vino può influire sull’abbinamento. Ad esempio, un Chianti si sposa bene con la cucina toscana, mentre un Barolo si abbina perfettamente alla carne piemontese.

Infine, è importante tenere conto della temperatura di servizio del vino: un rosso servito troppo caldo perderà il suo aroma, mentre un bianco troppo freddo non rilascerà tutti i suoi sapori. Insomma, scegliere il giusto abbinamento tra vino e cibo richiede un po’ di attenzione e conoscenza, ma il risultato finale sarà sicuramente apprezzato dai tuoi ospiti.

Confezioni regalo e accessori: come presentare il vino in modo elegante

Non c’è niente di meglio che un buon vino come regalo di Natale, ma presentarlo in modo elegante può fare la differenza. Le confezioni regalo sono una scelta popolare per rendere il vostro vino un po’ più speciale. C’è una vasta gamma di opzioni, dalle classiche scatole di legno alle borse in tessuto eleganti.

Inoltre, non dimenticate gli accessori del vino: un cavatappi chic o un set di bicchieri possono completare perfettamente il regalo. Non solo aggiungono un tocco di stile al vostro dono, ma sono anche utili per il destinatario. In ogni caso, assicuratevi che la confezione sia adatta al tipo di vino che avete scelto: una bottiglia di spumante richiede una confezione diversa rispetto a un rosso corposo. Ricordatevi che la presentazione è tutto, quindi non risparmiate sulla presentazione del vostro vino regalo perfetto!

E con questo, cari lettori, avete scoperto tutto ciò che c’è da sapere sui migliori vini da regalare a Natale. Speriamo di avervi ispirato e di avervi fornito qualche suggerimento utile per scegliere il regalo perfetto per i vostri cari amanti del vino. Tuttavia, non dimenticate mai che il vino non è solo una bevanda, ma un’esperienza da condividere con gli amici e la famiglia. Quindi, al di là della scelta del miglior vino italiano da regalare, ricordate sempre che il vero valore del vino risiede nella sua capacità di unire le persone e creare momenti indimenticabili.

E voi, avete mai fatto un regalo di vino che ha lasciato un segno indelebile? Qual è stata la vostra esperienza più memorabile legata al mondo del vino? Continuate a scoprire e sperimentare nuovi sapori, e ricordate sempre di brindare alla vita!

Creato il 06/12/2022, aggiornato il 04/12/2023. © Riproduzione riservata.