fbpx
Home / In Cantina / Vini Rossi / Lacryma Christi – Vesuvio Rosso D.O.P. 2020 – Lacrimanero

Lacryma Christi – Vesuvio Rosso D.O.P. 2020 – Lacrimanero

(4.25) 4 recensioni

 11,00

Solo 6 disponibili

Ordina ora e ricevilo entro venerdì 7 Ottobre
Spedizioni gratuite in tutta Italia
Abbinamento pa_abbinamentiAbbinamento
Annata pa_annateAnnata
Bicchiere pa_bicchieriBicchiere

Ballon

Consumo ideale pa_consumo-idealeConsumo ideale

10 anni

Denominazione pa_denominazioniDenominazione
Formato pa_formatiFormato

750 ml

Gradazione alcolica pa_gradazioneGradazione alcolica

13%

Regione pa_regioniRegione
Tappo pa_tappiTappo

Sughero

Temperatura ideale pa_temperaturaTemperatura ideale

16°-18°

Il Lacryma Christi Vesuvio Rosso DOP 2020 – Lacrimanero di Cantina Olivella è un vino composto 50% Piedirosso, 30% Olivella, 20% Aglianico.

Le origini di questo vino sono avvolte dalla leggenda: si narra che il fi­glio di Dio, riconoscendo nel Golfo di Napoli un lembo di cielo strappato da Lucifero durante la caduta verso gli inferi pianse. Nel punto in cui caddero le lacrime divine sorsero le viti.

Il vino prodotto con le uve di queste viti prese il nome di Lacryma Christi.

In etichetta nella nuova immagine Olivella è stata estrapolata una parte dell’opera della pittrice Olimpia Fontanelli raffigurante il complesso vulcanico Somma-Vesuvio, simbolo della potenza vulcanica espressa dal vino.

Cantine Olivella si basa sull’agricoltura consapevole delle tradizioni ma pronta alle innovazioni, l’obiettivo è fare del buon vino una buona storia.

Colore, profumo e sapore

La finezza del Piedirosso, l’eleganza del tannino dell’Olivella e la forza dell’Aglianico danno vita al Lacrimanero, un Lacryma Christi Vesuvio DOP Rosso 2020, vino complesso con note di piccoli frutti e liquirizia.

Dal colore rosso rubino con orlo violaceo, con compatto bouquet olfattivo, è un vino avvolgente, ricco con tannini setosi che accompagnano sensazione di corposità, pienezza e freschezza con chiusura fruttata.

Come e quando degustarlo

Lacrimanero Lacryma Christi del Vesuvio DOP Rosso 2020 Un vino elegante, che si apprezza molto sui grandi piatti della tradizione napoletana.

Si abbina bene con fettuccine al ragù bianco di coniglio, crostini con salsiccia cruda.

Da servire in calice ampio ad una temperatura di 16-18°C.

Dove e come si produce

L’area di produzione del Lacryma Christi Vesuvio DOP, comprende tutta l’area sia del nuovo cono “il Vesuvio” sia la parte più antica “il Monte Somma” nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio. Il blend di uve Piedirosso, Aglianico ed Olivella è il simbolo del territorio vesuviano.

Sant’Anastasia si trova a un’altitudine di 300/600 m s.l.m., le viti sono a piede franco; la superficie vitata è di 1 ettaro. Il tipo di suolo è vulcanico/sabbioso

Somma Vesuviana si trova a un’altitudine di 300/350 m s.l.m., le viti sono a piede franco; la superficie vitata è di 3 ettari. Il tipo di suolo è vulcanico/sabbioso

Il terreno vulcanico-sabbioso ricco di minerali dona grande sapidità e freschezza al vino.

La gestione dei vigneti è completamente manuale. Le viti sono condotte in agricoltura biologica.

La vendemmia Piedirosso e Olivella avviene nell’ultima decade di settembre; Aglianico ultima decade di ottobre.

Le uve raccolte manualmente in piccole casse sono portate in cantina, dopo una selezione manuale vengono diraspate a chicco intero, entrano nelle vasche da 30 hl dove svolgono la fermentazione a contatto con le bucce, con il sistema di bagnatura del cappello a doccia.

Maturazione 7 mesi in vasche in acciaio inox e affinamento 3 mesi di bottiglia. Sistema di allevamento Spalliera con potatura Guyot.

Cantine Olivella

Cantine Olivella nasce a Sant’Anastasia ai piedi del Monte Somma nel Parco Nazionale del Vesuvio, nel cuore del complesso vulcanico Somma-Vesuvio formatosi a seguito dell’eruzione Plinaria del 79 d.C. Zona protetta che costituisce l’habitat ideale per la coltivazione della vite.

Opinioni

4 recensioni per Lacryma Christi – Vesuvio Rosso D.O.P. 2020 – Lacrimanero

  1. Utente ROSADIVINI

    Rosso rubino vivo, buona consistenza. Profumo fruttato e note di liquirizia, eucalipto e finale minerale. Gusto fresco, tannini ben integrati con il frutto, manca un po’ di complessità aromatica. Finale abbastanza equilibrato.

  2. Utente ROSADIVINI

    Vino da uve varietà autoctona del Monte Somma. Si avvertono sentori di frutti di bosco, al palato risulta molto tannico all’inizio, meglio quando ossigena. Nonostante sia un vino di struttura importante, non risulta particolarmente impegnativo. Rapporto qualità prezzo buono.

  3. Utente ROSADIVINI

    Blend di Piedirosso, Olivella e Aglianico. Apre con note di piccoli frutti rossi e chiude con eleganti fiori rossi. Palato elegante, austero ma fresco. Tannino setoso, sorso di buona morbidezza. Chiusura pulita e piena. Consigliato.

  4. Utente ROSADIVINI

    Colore rosso rubino intenso, olfatto minerale accompagnato da frutta rossa, sentore di lampone. In bocca punta acida e prugna in contrasto, pochi tannini e la mineralità spicca fin da subito. Nel complesso morbido, rotondo e lungo al palato. Consigliato.

Aggiungi una recensione

lacryma-christi-vesuvio-rosso
Lacryma Christi - Vesuvio Rosso D.O.P. 2020 - Lacrimanero
(4)
 11,00
6 in stock
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro venerdì 7 Ottobre
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?