SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / In Cantina / Vini Bianchi / Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG 2018 Riserva – Donna Cloe

Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG 2018 Riserva – Donna Cloe

(4.25) 4 recensioni

 28,00

Solo 5 disponibili

Solo 5 disponibili

Ordina ora e ricevilo entro giovedì 29 Febbraio
Spedizioni gratuite in tutta Italia
CantinaCantina
Annata pa_annateAnnata
Bicchiere pa_bicchieriBicchiere

Renano

Consumo ideale pa_consumo-idealeConsumo ideale

8 anni

Formato pa_formatiFormato

750 ml – contiene solfiti

Gradazione alcolica pa_gradazioneGradazione alcolica

13,5%

Regione pa_regioniRegione
Tappo pa_tappiTappo

Sughero

Temperatura ideale pa_temperaturaTemperatura ideale

12°-14°

Vitigno pa_vitigniVitigno

Il Donna Cloe Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG Riserva 2018 della Cantina Sparapani | Frati Bianchi nasce nel 2009, come la sua musa ispiratrice: Cloe, primogenita della terza generazione della famiglia Sparapani. 

Questo vino rappresenta il forte legame alla tradizione, riportando la lavorazione in legno e la nuova visione di un nuovo grande Verdicchio, ottenuto dalle uve migliori e dalla scelta di legni pregiati per il suo protratto periodo di invecchiamento.

Il Verdicchio è un vitigno a bacca bianca coltivato quasi esclusivamente nelle Marche. Si tratta di un vitigno piuttosto eclettico che viene utilizzato per produrre vini di pronta beva, vini molto strutturati, spumanti e vini passiti.

Il nome verdicchio deriva chiaramente dal colore dell’acino, che mantiene evidenti sfumature di verde anche a piena maturazione. 

Il vitigno è considerato autoctono delle Marche: le prime testimonianze della sua coltivazione risalgono al XVI secolo.

La prima attestazione scritta del termine “Verdicchio” per indicare il vitigno si trova nel “Libro di agricoltura utilissimo”, traduzione dallo spagnolo in italiano del 1557 di Mambrino Roseo da Fabriano del trattato di agricoltura di Gabriel Alonso de Herrera. 

Colore, profumo e sapore

Il Donna Cloe Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG Riserva 2018 presenta un colore giallo-oro; profumi balsamici di oli essenziali di rosmarino, alloro, eucalipto, frutta secca, mandorla, nocciola agrumi canditi e una delicata vaniglia.

In bocca è un vino particolarmente esuberante, pieno, potente dove si evidenzia uno spiccato frutto di albicocca che si allunga verso una dolce radice di liquirizia per chiudere con una leggera nota tannica che ne eleva l’austerità.

È un vino di grande evoluzione nel tempo. 

Come e quando degustarlo

Il Donna Cloe Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG Riserva è ideale da degustare con formaggi di media maturazione, arrosti di carne bianca e salumi stagionati. 

Dove e come si produce

Prodotto dal 2009 dalla Cantina Sparapani, che si trova nel cuore delle Marche, a Cupramontana, capitale del Verdicchio, nei pressi dell’Antico Eremo dei Frati Bianchi.

Il Donna Cloe Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG Riserva nasce nel Vigneto di Castellaro: un vigneto unico, che si sviluppa in altezza su un ampio versante con esposizione a sud, diviso verticalmente dalla tenuta di famiglia posta esattamente al centro.

Ciò offre la possibilità di selezionare le uve in base all’annata e alle diverse altitudini presenti.

La dimensione del terreno rende infatti estremamente caratteristica la produzione di ogni sua piccola porzione, per struttura, freschezza e mineralità.

La selezione delle uve provenienti da questo vigneto permette di produrre dal 2009 la Riserva DOCG “Donna Cloe”, dedicata alla primogenita della terza generazione Sparapani. Vino esuberante, pieno e potente, composto al 100% da uva verdicchio autoctona.

Il Donna Cloe Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG Riserva nasce da una vendemmia manuale in cassetta. Dopo la pressatura soffice e la successiva pulizia del mosto, si procede poi alla fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata.

La maturazione avviene in legno di rovere da 10° hl per 15 mesi e l’affinamento in bottiglia per 12 mesi.

Cantina Sparapani | Frati Bianchi

La Cantina Sparapani | Frati Bianchi si trova nel cuore delle Marche, a Cupramontana, capitale del Verdicchio, nei pressi dell’Antico Eremo dei Frati Bianchi. Un antico complesso monastico che, proteggendo per secoli la preghiera e il lavoro dei frati, ha conservato intatta la magia del tempo e delle tradizioni.

Da questo luogo in cui regnano pace e silenzio, gli agricoltori del circondario hanno ereditato l’amore per la coltura della vite. È proprio qui che nasce l’ispirazione della famiglia Sparapani nel realizzare grandi vini, frutto del lavoro e della passione.

L’Azienda Vinicola Sparapani nasce nel 1985 e fin da subito sceglie di puntare sulla qualità, attraverso la selezione e l’aggiornamento continuo delle tecniche sia sul campo che in cantina.

A “guidare” l’attività ci sono anche usanze e tradizioni familiari, segreti tramandati di generazione in generazione, una grande attitudine al lavoro di squadra e un grande obiettivo da perseguire, quello della qualità. I 12 ettari di vitigno Verdicchio fanno il resto. 

La crescita e l’evoluzione aziendale hanno portato negli anni alla crescita del marchio non solo tramite i prodotti d’eccellenza scaturiti dal lavoro di cantina, ma anche tramite interventi estetici diretti sul territorio circostante alle tenute di famiglia.

A testimoniare tali azioni è sicuramente la costruzione della nuova cantina inaugurata nel 2014. Lo stabile è stato realizzato con l’obiettivo di unire tradizione ed innovazione, anche tramite l’utilizzo di materiali naturali come il legno, le pietre grezze, il mattone e il travertino.

Leggi di più su Cantina Sparapani Frati Bianchi

Opinioni

4 recensioni per Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG 2018 Riserva – Donna Cloe

  1. Utente ROSADIVINI

    Verdicchio in purezza dal bouquet speziato di anice, ananas candita, mandorla, vaniglia; gusto elegante, vibrante, note di anice, e liquirizia, seguite da mandorla giovane e finale di pesca bianca. Stagionato in rovere, davvero particolare e molto intenso.

  2. Utente ROSADIVINI

    Colore vibrante per questo Verdicchio di Cantina Sparapani. Vino fresco, minerale equilibrato con tocco legnoso. Consigliato.

  3. Utente ROSADIVINI

    Vino bianco gustoso e stratificato, invecchiato in legno. Gusto semplice e fruttato. Buono nel complesso.

  4. Utente ROSADIVINI

    Il profumo di questo vino invecchiato in rovere è complesso, sa di nocciola, mandorla, vaniglia e limone candito. Retrogusto persistente. Consigliato.

Aggiungi una recensione

verdicchio-dei-castelli-di-jesi
Verdicchio dei Castelli di Jesi DOCG 2018 Riserva - Donna Cloe
(4)
 28,00
5 in stock
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro giovedì 29 Febbraio
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?