SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / In Cantina / Vini Bianchi / Epomeo Ischia IGP 2022 – Pithecusa Bianco

Epomeo Ischia IGP 2022 – Pithecusa Bianco

 15,50

Solo 5 disponibili

Solo 5 disponibili

Ordina ora e ricevilo entro martedì 25 Giugno
Spedizioni gratuite in tutta Italia
CantinaCantina
Formato pa_formatiFormato

750 ml – contiene solfiti

Regione pa_regioniRegione
Abbinamento pa_abbinamentiAbbinamento
Bicchiere pa_bicchieriBicchiere

Renano

Consumo ideale pa_consumo-idealeConsumo ideale

3 anni

Gradazione alcolica pa_gradazioneGradazione alcolica

13%

Tappo pa_tappiTappo

Sughero

Annata pa_annateAnnata
Temperatura ideale pa_temperaturaTemperatura ideale

8°-10°

Pithecusa Bianco IGP è un blend di Biancolella e Fiano. Vino di grande personalità che ricorda le caratteristiche tipiche dei suoi vitigni di origine: la leggera mandorla del Biancolella e le sensazioni fresche del Fiano.

Il Biancolella, vitigno autoctono bianco dell’isola d’Ischia, e il Fiano, bianco nativo della regione Campania, si uniscono in questo vino dedicato all’antico nome dell’Isola d’Ischia.

Colore, profumo e sapore

Pithecusa Bianco IGP 2022 si mostra con colore giallo paglierino chiaro ed eleganti riflessi verdolini. Al naso è fruttato, floreale, ma anche leggermente speziato, con note di piccola pasticceria, fiori di acacia, frutta gialla come mango e pesca ed un sottofondo di salvia selvatica.

Al palato, l’ingresso è elegante, speziato e ben strutturato. Le note speziate del Fiano e quelle ammandorlate del Biancolella danno al vino un finale persistente e piacevole.

Come e quando degustarlo

Pithecusa Bianco IGP si abbina bene a pietanze di pesce, frutti di mare, ma anche a carni bianche ed insalate estive. Ottimo anche come aperitivo. Consigliato con le linguine allo scoglio.

Da servire ad una temperatura di 8-10 °C.

Come e dove si produce

Le uve provengono dalle vigne più vecchie, nel comune di Lacco Ameno, a 250 s.l.m., a nord-ovest dell’isola. La zona si chiama “Coste”, per la presenza di piccole terrazze vitate dalle quali è possibile ammirare il panorama mozzafiato sul Golfo di Napoli. Le viti vengono allevate a Guyot.

Le uve sono rigorosamente raccolte a mano in perfetto stato di maturazione. Successivamente diraspate e sottoposte a pigiatura soffice. Il mosto fiore così ottenuto viene decantato staticamente ad una temperatura di 8-10°C e, con l’aiuto di lieviti selezionati, fermentato in silos di acciaio inox a temperatura controllata (12 °C) per circa 15 giorni.

L’affinamento sulle fecce nobili continua in acciaio inox, con una lunga serie di “batonnage” a frequenza scalare, allo scopo di ottenere un vino complesso e delicatamente profumato. Le due varietà vengono quindi assemblate solo dopo il giusto periodo di maturazione.

Cantine Tommasone

Nasce a Ischia, dal piccolo comune di Lacco Ameno, l’affascinante storia dell’azienda vitivinicola Cantine Tommasone, il cui nucleo originario risale a circa 300 anni fa.

La filosofia è quella di trasferire il legame con il territorio e la profonda integrazione nell’ambiente in ogni bottiglia, curata nei più minimi dettagli: dalla scelta dell’uvaggio e del vigneto, alla vinificazione.

Il 70% della produzione è costituita da vini bianchi ottenuti da vitigni autoctoni, quali Biancolella e Forastera. Tra i rossi troviamo il Piedirosso o Per’e Palummo e la Guarnaccia.

pithecusa-bianco-cantine-tommasone-ischia-igt
Epomeo Ischia IGP 2022 - Pithecusa Bianco
 15,50
5 in stock
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro martedì 25 Giugno
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?