SUPER OFFERTE SULLE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
SUPER OFFERTE SULLE NOSTRE WINE BOX E SPEDIZIONI GRATUITE
Home / In Cantina / Vini Rossi / Pinot Nero IGP 2022 – Collina del Milanese – Selezione Riccardi

Pinot Nero IGP 2022 – Collina del Milanese – Selezione Riccardi

 12,90

Solo 4 disponibili

Solo 4 disponibili

Ordina ora e ricevilo entro giovedì 18 Luglio
Spedizioni gratuite in tutta Italia
Formato pa_formatiFormato

750 ml – contiene solfiti

Regione pa_regioniRegione
Vitigno pa_vitigniVitigno
Abbinamento pa_abbinamentiAbbinamento
Bicchiere pa_bicchieriBicchiere

Ballon

Consumo ideale pa_consumo-idealeConsumo ideale

3 anni

Gradazione alcolica pa_gradazioneGradazione alcolica

14%

Tappo pa_tappiTappo

Sughero

Annata pa_annateAnnata
Temperatura ideale pa_temperaturaTemperatura ideale

16°-18°

Pinot Nero 2022 Vino rosso IGP “Collina del Milanese” – “Mombrione” Selezione Riccardi nasce sulla collina di San Colombano “…solo da ottime uve, sane e ben mature si può ottenere un buon Pinot Nero rosso. Merita di essere degustato”.

La denominazione Collina del Milanese IGT, creata nel 1995, rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Lombardia. La zona di produzione comprende il territorio del comune di San Colombano al Lambro in provincia di Milano; dei comuni di Graffignana e Sant’Angelo Lodigiano in provincia di Lodi; di Inverno e Monteleone, Miradolo Terme in provincia di Pavia. 

Con questa indicazione vengono proposti e valorizzati soprattutto i vini monovitigni: la tipica Verdea, il Riesling, la Malvasia, il Pinot nero, lo Chardonnay. Vini fermi, frizzanti, giovani, freschi e fruttati ma anche piccole partite invecchiate in botte o piccoli carati, degli ottimi spumante, charmat e metodo classico.

Vini tipici, caratteristici che meritano di essere conosciuti e degustati e che contengono i sapori ed i valori di un piccolo territorio collinare.

Colore, profumo e sapore

Il Pinot Nero 2022 Vino rosso IGP “Collina del Milanese” – “Mombrione” Selezione Riccardi alla vista è di un rosso rubino intenso. Il suo profumo è caratteristico, intenso, con ricordi di piccoli frutti e tabacco. Il sapore è molto gradevole, vellutato e di buona struttura

Come e quando degustarlo

Il Pinot Nero 2022 Vino rosso IGP “Collina del Milanese – “Mombrione” Selezione Riccardi  è ideale da degustare insieme a primi piatti saporiti, secondi di carne ben strutturati, cacciagione, pollame, formaggi stagionati.

Ha un tannino elegante ma che, per chi non è amante della sensazione di astringenza, il miglior abbinamento è con tutti quei piatti che creano succulenza, contengono intingoli o della carne rossa cucinata al sangue o alla brace, rilasciando i propri succhi, con il pinot nero si aiuta ad asciugare la bocca e non ad incrementarla di liquidi, percependo meno il tannino.

Dove e come si produce

I colli di San Colombano rappresentano da sempre una piccola zona vitivinicola. “Noi, come Nettare dei Santi, riteniamo di ricoprire un ruolo importante: rappresentiamo la tipica evoluzione delle piccole aziende contadine numerose negli Anni Sessanta”.

La storia vitivinicola della famiglia Riccardi risale alla fine del 1800, quando le uve coltivate nei vigneti di proprietà venivano vinificate nella vecchia tinaia dell’oratorio di San Rocco a San Colombano.

Il Pinot Nero 2019 Vino rosso IGP “Collina del Milanese – “Mombrione” Selezione Riccardi è composto da uve Pinot Nero al 100% allevate secondo il metodo Guyot. Particolarmente indicato per i terreni collinari, solitamente poco freschi e non molto fertili. Quindi, grazie alla potatura, migliorano le caratteristiche produttive della pianta.

Il principio su cui si basa la potatura del metodo Guyot, a metà inverno, è di eliminare i tralci che hanno già dato frutti, sostituendoli con quelli che si sono sviluppati l’anno precedente.

In questa operazione sono riconoscibili tre tagli, chiamati convenzionalmente: passato, presente e futuro.

Raggiunta un’ottima maturazione, le uve da cui nasce il Pinot Nero vengono raccolte manualmente in piccole ceste, trasportate con carri vendemmia alla cantina, diraspate delicatamente.

La classica fermentazione in rosso avviene in vinificatori d’acciaio da 70 hl: dotati di tecnologie che esaltano la tradizione, supportate da un’attenta conoscenza dei processi di trasformazione; per spostare tutte le caratteristiche (colore, aromi, tannino..) presenti in uve giustamente sane e mature nel futuro vino.

Queste tecnologie permettono di effettuare mirati rimontaggi, attraverso alluvionaggio in ambiente protetto, portando ripetutamente a contatto le bucce con il mosto-vino per almeno 10 giorni. Invecchiato in piccole botti di legno per 6 – 8 mesi.

Opinioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero IGP 2022 – Collina del Milanese – Selezione Riccardi”

Scopri

Altri vini della cantina Nettare dei Santi

pinot-nero-2019
Pinot Nero IGP 2022 - Collina del Milanese - Selezione Riccardi
 12,90
4 in stock
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua a fare acquisti
Consegna entro giovedì 18 Luglio
Acquisto sicuro connessione criptata
Hai bisogno di aiuto?